Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Archivio rapporti finanziari: prorogata al 29 luglio la scadenza della comunicazione integrativa 2015

L'Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento n. 101801 del 27 giugno 2016, ha prorogato al prossimo 29 luglio, il termine di consolidamento della comunicazione integrativa annuale relativa all'anno 2015 al fine di consentire l'acquisizione delle comunicazioni dei saldi 2015 unicamente attraverso l'invio ordinario di tipo 3 (saldi annuali), anche in relazione ad eventuali posizioni da sanare a seguito di ricezione degli esiti di migrazione.

La proroga viene inoltre disposta per permettere, attraverso un allineamento delle scadenze, una migliore gestione, da parte degli operatori finanziari, degli esiti di elaborazione anche alla luce dell'aggiornamento dei documenti tecnici, allegati n. 1 e n. 3 al provvedimento del 25 gennaio 2016.

Si allega copia del testo.

 

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Riqualificazione energetica: il bonus finanzia solo le parti da ristrutturare

L’Enea in merito alle detrazioni fiscali, ha chiarito che per la qualificazione energetica nel caso di ristrutturazione di un immobile senza demolizione e con ampliamento la detrazione del 65% per la qualificazione energetica (che si può utilizzare fino al 31 dicembre di quest’anno) compete unicamente per le spese riferibili alla parte esistente in quanto l’ampliamento è considerato una nuova costruzione.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Equitalia: sportello over 65 disponibile in tutta Italia

Dopo il successo riscontrato dall'apertura dello sportello + 65 nelle prime 11 città, Equitalia rende noto che, dal 20 giugno, sono stati aperti altri 42 sportelli "+65" per fornire assistenza alle persone con più di sessantacinque anni di età e ai loro coniugi.

Il servizio riserva una sorta di corsia preferenziale tramite la quale e' possibile ricevere assistenza specifica, mirata alle proprie esigenze, chiarire dubbi, avere ogni informazione su rateizzazioni, rimborsi, fermi o ipoteche e per conoscere gli strumenti di autotutela previsti dalle norme. In allegato tutti gli indirizzi degli sportelli.

Si allega l’elenco degli sportelli disponibili in tutta Italia.

 

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Certificazione energetica: in vigore dal 29 luglio le nuove norme UNI TS 11300

Entrano in vigore il 29 giugno 2016 le nuove parti della norma UNI/TS 11300 e la nuova che riguardano la certificazione energetica degli edifici e la UNI 10349contenenti i nuovi dati climatici, pubblicate lo scorso aprile.

Pubblicato in Geometri in Italia

L'Associazione Donne Geometra divulga una Sentenza della Cassazione, secondo la quale se il CTU consegna la perizia in ritardo scatta la condanna per il reato di omissione d'atti d'ufficio. Per ulteriori dettagli consultare l'allegato.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica il Notiziario Speciale del 03/04/2016 dell'Associazione Nazionale Donne Geometra, che contiene aggiornamenti tecnici, fiscali, sicurezza, sentenze, vita di Categoria, ect.   Per scaricarlo CLICCA QUI

L'approfondimento è dedicato all'art.1 della L. 208/2015 (cd. Legge di stabilità 2016) che ha confermato anche per il 2016 la proroga della rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni non possedute in regime di impresa. Riservato ai soci il fac-simile della perizia asseverata per la rivalutazione dei terreni. Per scaricare l'approfondimento CLICCA QUI

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra: Il punto sull'edilizia scolastica.

E’ stato redatto  un book intitolato “School Book vol. 2: il punto sull'edilizia scolastica” dove si racconta l'edilizia scolastica.

Infografiche colorate e tabelle spiegano la governance, le linee di finanziamento, il monitoraggio dei cantieri aperti, le buone pratiche e le realtà virtuose sparse nella Penisola. In coda la rubrica del "Cantiere del Giorno", l'appuntamento quotidiano con cui la Struttura di Missione racconta con foto e descrizioni tecniche un intervento di edilizia scolastica in corso o concluso.

"I finanziamenti nell'ultimo biennio ammontano – sottolinea una nota della struttura di missione - a ben oltre 3 miliardi; l'impegno economico del Governo è stato più alto in questi due anni, rispetto a tutto il decennio precedente. Entro l'apertura del nuovo anno scolastico sono stati chiusi 1.707 cantieri suddivisi nei tre programmi principali: #scuolenuove, #scuolesicure e #scuolesostenibili. Sette task force operative in Lombardia, Lazio e in tutte le regioni del Sud, istituite in collaborazione con l'Agenzia per la Coesione Territoriale, hanno sbloccato cantieri fermi da tempo, contribuendo all'accelerazione di interventi già  finanziati. Sono 397 solo nelle tre regioni pilota, Campania, Calabria e Sicilia". Il libro costituisce una sorta di "pagine gialle" sull'edilizia scolastica: C'e' scritto tutto: le cifre fino al centesimo e tutte le scuole dove sono stati eseguiti lavori, da Aosta a Brindisi.

Per sfogliarlo CLICCA QUI.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Il Catasto passa al digitale: addio agli archivi cartacei.

Con il Comunicato Stampa del 2 maggio 2016 l'Agenzia delle Entrate da' l'addio ufficiale all'archiviazione cartacea degli atti di aggiornamento catastale a favore di quella informatica nell'ambito del Sistema di Conservazione dei Documenti digitali SCD.

Dal 1° giugno 2015, la trasmissione telematica degli atti di aggiornamento catastale Pregeo e Docfa è stata resa obbligatoria per i tecnici professionisti.

Dal 2 maggio, per il catasto terreni, sono conservati digitalmente gli atti di aggiornamento redatti con la procedura Pregeo, insieme all'eventuale documentazione integrativa, nonché gli attestati di approvazione e di annullamento degli stessi, firmati digitalmente dal direttore dell'ufficio o da un suo delegato.

Per gli atti del catasto fabbricati, redatti con la procedura Docfa, la conservazione digitale viene invece effettuata direttamente dalle applicazioni informatiche, che gestiscono i documenti firmati digitalmente. Gli uffici, entro i termini previsti dalle vigenti disposizioni, provvederanno a effettuare i successivi controlli.

Pubblicato in Geometri in Italia