Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - I gazebo stagionali non sono opere precarie

Nel caso in cui deceda il proprietario dell'unità immobiliare, ubicata in condominio, sorge il problema di individuare il soggetto nei confronti del quale avanzare la richiesta di pagamento degli oneri condominiali. Si ricorda, infatti, che a seguito della riforma del condominio (legge 220/2012) grava sull'amministratore l'obbligo di agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dall'obbligato, entro sei mesi dalla chiusura dell'esercizio nel quale il credito esigibile è compreso, salvo dispensa dell'assemblea (art. 1129 c. 9 c.c.).
In linea generale, gli oneri condominiali inevasi restano a carico degli eredi.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - I gazebo stagionali non sono opere precarie

Un gazebo stagionale utilizzato per attività commerciale deve considerarsi un manufatto non precario, ma funzionale a soddisfare esigenze permanenti, idoneo ad alterare lo stato dei luoghi, con un sicuro incremento del carico urbanistico, a nulla rilevando la precarietà strutturale del manufatto, la rimovibilità della struttura e l’assenza di opere murarie. Il manufatto non precario (gazebo, dehor o chiosco) non è deputato a un uso per fini contingenti ma è destinato a un utilizzo reiterato nel tempo in quanto stagionale.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Rottamazione cartelle, ufficiale la proroga: novità

La Commissione Ambiente della Camera ha votato la proroga della rottamazione delle cartelle esattoriali Equitalia.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Compravendite immobiliari, le planimetrie sono parte integrante del contratto

Le piante planimetriche allegate ai contratti d’acquisto d’immobili sono parte integrante del contratto e costituiscono dichiarazione di volontà delle parti. Lo ha stabilirlo la Corte di Cassazione che si è espressa riguardo alla validità negoziale delle planimetrie con due sentenze (26366/2016 e 26609/2016 – di cui si allega la 26366 alla presente comunicazione).

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Costruzioni interrate e compatibilità paesaggistica

Anche le costruzioni interrate devono essere autorizzate al pari delle costruzioni fuori terra quando siano oggetto di nuove opere, e restano soggette a tutti i divieti e limiti.

La Sesta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata il 24 febbraio 2017 ha affermato infatti che:  "anche la realizzazione di un parcheggio interrato comporta alterazione dell’aspetto visibile dei luoghi attraverso le necessarie opere complementari fuori terra -ad esempio l’accesso e le prese d’areazione- per le quali un problema di compatibilità paesaggistica si pone: così in un caso analogo si è espressa la sentenza della Sezione 3 giugno 2014, n. 2835. Vale poi quanto affermato, sempre in un caso analogo, dalla sentenza della Sezione 11 settembre 2013, n. 4503.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Danni derivanti da infiltrazioni

Non scatta il risarcimento del danno non patrimoniale per il mancato godimento dell'immobile, a causa dell'allagamento dell'appartamento del piano sovrastante, se il fatto illecito non costituisce reato e non lede in modo serio diritti della persona costituzionalmente garantiti.

È questo il principio di diritto contenuto nella sentenza n. 4534 del 22 febbraio 2017, emessa dalla terza sezione civile della Corte di Cassazione.

Pubblicato in Geometri in Italia
Lunedì, 06 Marzo 2017 00:00

Ass. Donne Geometra - Benefici prima casa

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Benefici prima casa: Per i trasferimenti precedenti al nuovo regime basato sulla classificazione catastale dell'immobile, valgono ancora le caratteristiche qualitative e di superficie dell'abitazione.

In tema di imposta di registro, per i trasferimenti immobiliari antecedenti al 1° gennaio 2014, i presupposti della revoca dell'agevolazione "prima casa", per gli immobili considerati di lusso sulla base dei parametri stabiliti dal Dm 2 agosto 1969, permangono anche alla luce dello jus superveniens di cui all'articolo 10, primo comma, lettera a), del Dlgs 23/2011, il quale, nel sostituire il secondo comma dell'articolo 1 della parte prima della tariffa allegata al Dpr 131/1986, ha previsto che l'esclusione dall'agevolazione non dipende dalle caratteristiche qualitative e di superficie (individuate sulla base del suddetto Dm) quanto dalla circostanza che la casa di abitazione sia iscritta in categoria catastale Al, A8 o A9. Il nuovo regime, infatti, trova applicazione ai trasferimenti imponibili realizzati successivamente al 1° gennaio 2014.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Servizi di architettura e ingegneria, in Gazzetta il nuovo Regolamento con i requisiti per l’affidamento degli incarichi di progettazione

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2017 è stato pubblicato il decreto 263 del 2 dicembre 2016 (allegato alla presente), contenente il Regolamento (vigente dal 28 febbraio 2017) che definisce i requisiti che devono possedere gli operatori economici per i seguenti scopi:

· affidamento dei servizi di architettura e ingegneria

· individuazione dei criteri per garantire la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione e di idee

Requisiti operatori economici: affidamento dei servizi di architettura e ingegneria

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Autorizzazione paesaggistica: il DPR sulla procedura semplificata

E’ stato firmato il Decreto relativo al “Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata, ai sensi dell'art. 12 del decreto-legge n. 83 del 2014, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 106 del 2014, come modificato dall'art. 25 del decreto-legge n. 133 del 2014, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 164 del 2014”. Si tratta del D.P.R. 13 febbraio 2017 che sarà nei prossimi giorni entrerà in vigore successivamente alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

Il nuovo Regolamento sostituisce, il D.P.R. 9 luglio 2010, n. 139 che con l’articolo 19 viene abrogato.

Pubblicato in Geometri in Italia

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Bonus per la sicurezza "privata": come fare l'istanza

La legge di stabilità 2016 ha riconosciuto un credito d'imposta relativo alle spese sostenute dalle persone fisiche:

- per l'installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o di sistemi di allarme
- per contratti stipulati con istituti di vigilanza.

Il credito spetta per le spese sostenute nel corso del 2016 in relazione a immobili non utilizzati nell'esercizio di attività d'impresa o di lavoro autonomo; per quelle effettuate con riferimento a immobili usati promiscuamente, il beneficio spetta nella misura ridotta del 50 per cento.

Pubblicato in Geometri in Italia