Giovedì, 22 Novembre 2018 10:21

Il Geometra Ieri, Oggi, Domani

 

Sabato 24 novembre, ore 9

Lecce, Hotel Leone di Messapia

 

“IL GEOMETRA IERI, OGGI, DOMANI”

 


 

 

Il futuro della categoria, la formazione e i nuovi sbocchi professionali

al centro del Convegno organizzato dal Collegio Geometri di Lecce

con i patrocini di Ance Puglia, Consiglio nazionale Geometri e Cassa Previdenza Geometri

 

Il presidente Luigi Ratano: “Il futuro della professione si gioca sui giovani, la scuola, l’alta formazione universitaria e le nuove tecnologie”

 

Il prefetto Maria Teresa Cucinotta consegnerà gli attestati di merito ai geometri salentini

che hanno prestato servizio volontario nelle aree del Centro Italia colpite dal terremoto

 

Prevista la partecipazione del ministro per il Sud Barbara Lezzi

 

LECCE – Come si sta evolvendo la professione del geometra? Quali fattori incideranno sul mercato del lavoro da qui ai prossimi dieci anni? Quali nuove competenze occorrono ai tecnici di oggi e di domani? Come cambia la percezione della figura del geometra nella società? Che tipo di formazione e quali nuove competenze dovranno avere i futuri geometri? A questi e altri interrogativi cerca di dare una risposta il convegno “Geometri ieri, oggi, domani” in programma sabato 24 novembre a Lecce, alle ore 9, nell’hotel Leone di Messapia (strada provinciale Lecce-Cavallino 32). Organizza il Collegio provinciale Geometri e Geometri Laureati di Lecce guidato da Luigi Ratano, con i patrocini di Ance Puglia, Consiglio nazionale Geometri e Cassa Previdenza Geometri (responsabile organizzativo, geometra Antonio Vergara).

«Apriamo una riflessione, oggi quanto mai necessaria, sul futuro della professione del geometra e, da Lecce, lanciamo una serie di proposte riguardanti la riforma del percorso formativo per i geometri nelle scuole, quindi negli istituti Cat (“Costruzione, Ambiente e Territorio”), e nelle università, convinti come siamo della necessità di istituire anche nell’Università del Salento un corso di laurea professionalizzante per geometra, oggi attivato in via sperimentale solo in alcuni Atenei italiani», spiega il presidente dei geometri salentini Luigi Ratano.

«La nostra professione – sottolinea - ha superato bene la crisi economica, come certifica la lieve flessione (-6%) dei redditi professionali (contro quelle decisamente più consistenti di altre categorie) registrata in questi anni, ma ora va incontro a un lavoro nuovo, diverso, che richiede competenze nuove e la conoscenza di software e tecnologie come droni, laser scanner e stampanti 3D, strumenti che possono avvicinare i giovani e aprire nuovi sbocchi professionali. Da qui l’importanza della formazione obbligatoria continua, che grazie alla Regione Puglia potremo erogare gratuitamente per i nostri iscritti. È evidente – conclude Ratano - che nuove sfide ci attendono e dobbiamo essere preparati ad affrontarle, perché la figura del geometra si evolve ma resta un riferimento fondamentale per il cittadino, le aziende, le istituzioni. Su questo e molto altro ci confronteremo con esponenti degli enti locali, delle imprese, delle professioni e del mondo politico».

I lavori si apriranno alle 9 con i saluti del presidente del Collegio di Lecce, Luigi Ratano, del sindaco Carlo Salvemini e dell’assessore regionale Sebastiano Leo. Seguiranno gli interventi del sociologo urbano Giuseppe Gaballo, docente Unisalento (“Professione geometra: crisi d’identità o crisi di sistema?”), del notaio Rocco Mancuso, presidente del Consiglio notarile della Provincia di Lecce (“La collaborazione del geometra nelle transazioni immobiliari”), di Domenico Vitto, presidente Associazione Comuni Pugliesi (“Responsabilità del geometra nella pubblica amministrazione”) e di Nicola Bonerba, presidente Ance Puglia (“Rilevanza del geometra nella gestione delle imprese di costruzione”). È previsto anche l’intervento del ministro per il Sud, senatrice Barbara Lezzi. Le conclusioni saranno affidate a Ezio Piantedosi, segretario del Consiglio nazionale Geometri e Geometri laureati (“Il geometra del futuro”) e Diego Buono, presidente Cassa nazionale Geometri e Geometri laureati (“Il welfare integrato Cipag”). Presiede i lavori Eugenio Rizzo, presidente emerito Collegio Geometri Lecce. Modera il giornalista Mauro Giliberti.

Al termine degli interventi, il prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta, procederà alla consegna degli attestati di merito ai geometri salentini che hanno prestato servizio volontario nelle aree del Centro Italia colpite dal terremoto: Giuseppe Bondì, Fabio D’Elia, Osvaldo Fabio Fersini, Nicola Passaseo, Giuseppe Greco, Giacinta Muccio, Valentina Sticchi, Mattia Trotto, Alberto Trotto. Per informazioni, 0832303508.

Leggi l'intervista qui: http://www.cng.it/it/consiglio-nazionale/comunicazione/news/postdetail/news/geometri-ieri-oggi-domani

Pubblicato in News

Pronto il nuovo programma dei corsi di perfezionamento, di aggiornamento e di abilitazione professionale 2016. I nuovi percorsi formativi, voluti dal Consiglio del Collegio dei Geometri presieduto da Eugenio Rizzo, sono riservati agli iscritti all’Albo. Il calendario degli incontri prevede numerosi appuntamenti, ad iniziare da marzo. Ricco il ventaglio di opportunità, completamente incentrato sull’obiettivo della crescita delle competenze professionali dei Geometri alla luce delle novità normative e delle esigenze di sviluppo del territorio. I temi, che saranno trattati da docenti specializzati nelle diverse materie, riguarderanno la prevenzione incendi, la sicurezza nei cantieri, la valutazione immobiliare, le problematiche catastali, la sostenibilità ambientale e la certificazione energetica degli edifici. Saranno organizzati anche corsi per amministratori di condomini e per tecnici specializzati in progettazione di impianti fotovoltaici, in acustica ambientale e in progettazione di sistemi domotici per gli ambienti domestici e gli edifici. Tutte le lezioni si terranno a Lecce nella sala convegni del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati, in via Duca degli Abruzzi 49.

Un elegante e corposo volume sull’antico paesaggio marittimo della provincia di Lecce curato dallo studioso e ricercatore salentino Michele Mainardi.
Si terrà domenica 27 settembre 2015, alle 17, presso il Castello Caracciolo di Andrano, la presentazione del volume Attratti dal mare. Fonti documentarie e cartografiche sulle coste del Salento tra Otto e Novecento (pp. 176, Edizioni del Grifo). 

Il 9 luglio 2015, alle 10, sarà formalizzata l’adesione di otto Comuni della provincia di Lecce all’iniziativa promossa dal Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati e dalla Cipag (Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri) per avviare una nuova fase di collaborazione finalizzata alla massima professionalità, trasparenza ed economicità delle prestazioni.

E’ in fase di svolgimento il nuovo ciclo di percorsi formativi e di aggiornamento professionale in materia di sicurezza nei cantieri. I corsi, riservati a Geometri iscritti all’Albo, sono stati promossi ed organizzati dal Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati. I primi due, programmati a Lecce e Casarano, si sono tenuti nelle scorse settimane, il terzo è in fase di svolgimento a Maglie, presso l’Auditorium “Cezzi”. In tutto sono interessati all’iniziatica circa 200 tecnici.

Geometri e Geometri Liberi Professionisti, prende posizione sul problema-parcheggi, nei giorni scorsi esploso a causa dell’infelice scelta di vietare l’accesso alle auto nel piazzale di viale Gallipoli, antistante l’ex Catasto (attuale Ufficio del Territorio - Agenzia delle Entrate).

 “Aggiornamento catastale, il Geometra tecnico certificatore”. Questo il tema del convegno che si svolgerà domani, 15 aprile 2014, dalle ore 9, presso l’Hotel Tiziano di Lecce. All’iniziativa, promossa dal Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati, parteciperanno i relatori ingegnere Antonio Carbonara, Direttore dell’Ufficio Provinciale Territorio dell’Agenzia delle Entrate di Lecce, il notaio Rocco Mancuso, Presidente del Consiglio Notaril
“La gestione tecnica dell’emergenza sismica: rilievo del danno e valutazione dell’agibilità”. Questo il tema del corso di formazione promosso dal Comitato regionale Geometri e Geometri Laureati a beneficio dei tecnici iscritti all’Albo professionale. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con l’Associazione Nazionale Geometri Volontari per la Protezione
Eugenio Rizzo alla guida del Collegio provinciale Geometri e Geometri Laureati per il quarto mandato consecutivo. La riconferma, decisa all’unanimità, è avvenuta nei giorni scorsi in occasione dell’insediamento del nuovo Consiglio direttivo del Collegio di Lecce, eletto lo scorso 13 dicembre 2013 dagli iscritti all’Albo professionale.Durante la riunione sono state stabilite anche le altre cariche di vertice. Luigi Ratano, di Presicce, è stato confermato seg
Il Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Lecce ha sottoscritto una convenzione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento per la progettazione, organizzazione e realizzazione di percorsi formativi specialistici e di aggiornamento a beneficio degli iscritti all’Albo professionale.L’accordo, firmato nei giorni scorsi dal presidente Eugenio Rizzo e dal direttore del Dipartimento Gianpaolo Ghiani, a
Pagina 1 di 2