Ass. Donne Geometra – Lavori pubblici oltre i 150mila euro: ANAC aggiorna il Manuale per la qualificazione

Si pubblica l’informativa dell’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DONNE GEOMETRA:

Lavori pubblici oltre i 150mila euro: ANAC aggiorna il Manuale per la qualificazione

 

L’Autorità Nazionale Anti Corruzione con un comunicato del 9 marzo ha precisato alcuni elementi in merito al “Manuale sulla qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro”. Il nuovo comunicato aggiorna il precedente del 16 ottobre 2014.

Nel nuovo Comunicato, vengono trattati due argomenti di particolare interesse e per quanto concerne il primo relativo alla vigilanza sull’attività di attestazione interviene dando risposte puntuali sui seguenti argomenti:

 

  • 1 – Perizia giurata prevista dall’art. 76, comma 10 d.p.r. 207/2010 per le cessioni di ramo d’azienda – Estensibilità anche a fusioni, scissioni e operazioni simili;
  • 2 – Verifica delle cessioni di ramo d’azienda: possibile incongruenza tra le valutazioni del primo e del quarto indicatore;
  • 3 – Applicabilità delle nuove regole di valutazione alle operazioni di cessioni/trasferimenti/affitti perfezionate prima dell’entrata in vigore del Manuale alle imprese che, avendone in precedenza ottenuto valutazione positiva, rinnovano la propria qualificazione ai sensi dell’art. 76, comma 9 del d.p.r. 207/2010;
  • 4 – Verifica dell’oggetto sociale delle imprese che richiedono la qualificazione art. 76, comma 2 del d.p.r. 207/2010);
  • 5 – Impossibilità di sottoscrivere il contratto nel periodo di interdizione dell’impresa;
  • 6 – Dimostrazione del requisito di carattere generale di cui all’art. 38, comma 1 lettera a) del d.lgs. 163/2006 (stato di fallimento etc. e relative procedure concorsuali);
  • 7 – Dimostrazione del requisito di carattere generale di cui all’art. 38, comma 1 lettera b) del d.lgs. 163/2006 (verifiche antimafia);
  • 8 – Dimostrazione del requisito di carattere generale di cui all’art. 38, comma 1 lettera i) del d.lgs. 163/2006 (DURC);
  • 9 – Dimostrazione del requisito di carattere generale di cui all’art. 38, comma 1 lettera l) del d.lgs. 163/2006 (Osservanza della normativa a tutela dei disabili);
  • 10 – Certificati di esecuzione lavori rilasciati da committenti non soggetti alla normativa del Codice;
  • 11 – Certificati esecuzione lavori rilasciati nelle categorie OG2, OS2-A, OS2-B e OS25 – Attestato dell’autorità preposta alla tutela del bene oggetto dei lavori (art. 248, comma 2 del d.p.r. 207/2010);
  • 12 – Requisiti del Direttore Tecnico ai fini della qualificazione nelle OS2-A e OS2-B (art. 248, comma 5 del d.p.r. 207/2010);
  • 13 – Valutazione dei requisiti per l’attestazione di qualificazione per progettazione e costruzione (art. 79, comma 7 del d.p.r. 207);
  • 14 – Termini di rilascio delle attestazioni;
  • 15 – Emissione di attestati in variazione dei precedenti – tariffe applicabili dalle SOA;
  • 16 – Utilizzo dei lavori subappaltati;
  • 17 – Qualificazione nelle categorie specializzate di cui all’articolo 3, comma 1, lettera u) del Regolamento connessa alla presenza di personale qualificato munito di patentino certificato;
  • 18 – Applicazione del silenzio assenso alle dichiarazioni sostitutive presentate ai fini della dimostrazione dei requisiti d’ordine generale ex art. 38, del d.l.vo 163/2016;
  • 19 – Dimostrazione del requisito dell’adeguato organico medio annuo – Art. 79, commi 10 e 11 d.p.r. 207/2010;
  • 20 – Applicazione della deroga prevista dall’art. 357, comma 23 del d.p.r. 207/2010 per la idonea direzione tecnica ai fini della qualificazione nelle categorie OG2, OS2-A, OS2-B e OS25;
  • 21 – Trasferimento di azienda da parte di un Consorzio Stabile – Impossibilità dell’utilizzo di tale operazione societaria ai fini della qualificazione;
  • 22 – Dimostrazione del requisito di carattere generale di cui all’art. 38, comma 1 lettere b) e c) del d.lgs. 163/2006 – chiarimenti sul controllo del socio di maggioranza.

 

Per quanto concerne, invece, il secondo argomento relativo alla Vigilanza sulle SOA, tratta i due seguenti argomenti:

 

  • Chiarimenti e precisazioni per i soci persona giuridica diretti e indiretti delle SOA di cui al punto 1.3.1 “Controlli semestrali”;
  • La relazione di stima del prezzo delle azioni; la documentazione richiesta per il rilascio del nulla osta al trasferimento della partecipazione azionaria di Soa nei casi di cessionario persona giuridica coincidente con la Soa le cui azioni sono oggetto di trasferimento (acquisto di azioni proprie) e di cessioni a titolo gratuito (donazione).

Al comunicato è allegato il “Manuale sulla qualificazione per l’esecuzione di lavori pubblici di importo superiore a 150.000 euro” aggiornato con le modifiche introdotte.

Si allega il Comunicato ed il Manuale aggiornato

 

 

 

 

 

 

 

ANAC_com.pres.09.03.16.pdf
ANAC_ManQuaLav.24.10.14.pdf